Sempre.

Sorridi sempre.

Ci saranno momenti in cui ti sentirai giù, giornate in cui ti pentirai di aver mangiato quella zuppa ai legumi la sera precedente, attimi in cui la tua voglia di vivere sarà inferiore al numero di ciliegie nella macedonia in scatola (quindi zero. Non ce ne sono MAI. A volte mezza, ma deve essere proprio la tua giornata fortunata), ma non importa. Tu sorridi.

Dicono che il sorriso sia il miglior passaporto per il successo, quindi perché non approfittare di quest’arma invincibile?

Tutti amano chi ha un viso solare, aperto, gentile e cordiale (sì,alcuni sono sinonimi, ma la gente non è molto originale, in genere) e tutti amano essere apprezzati a loro volta. Perché non prendere due piccioni con una fava?

Tuo cugino si è laureato e a te mancano 35 esami più uno? Sorridi.

La zia ti ha portato le lasagne ai 4 formaggi e tu sei intollerante al lattosio? Sorridi.

Hai comprato un piegaciglia online e ti arriva una poltrona in pelle di procione? Sorridi.

Il cane del tuo vicino è morto e lui ti chiede di aiutarlo a seppellirlo? Sorridi.

Come? Fuori luogo?

Beh, del resto, mica potremo avere la pretesa di piacere proprio a TUTTI, dico bene?

4 pensieri su “LEZIONE 3: Sorridi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...